TORTA AL CIOCCOLATO E FRUTTI DI BOSCO




Alzi la mano chi non ha ancora della cioccolata avanzata dalle uova di Pasqua!!!
Io, con tre figli, riesco a farne scorta per almeno sei mesi ( anche se sono piuttosto grandicelli, almeno i primi due, le uova arrivano sempre...) e ciò implica la creazione di dolci a ripetizione per cercare di terminarlo in un lasso di tempo che non sia biblico...
Questa torta  aiuta a consumarne almeno una piccola quantità: è golosa da morire, cioccolatosa all'inverosimile e i frutti di bosco, con la loro acidità, stemperano la dolcezza del dolce che potrebbe essere, senza la loro presenza, eccessiva.
La ricetta è stata trovata in rete, per l'esattezza QUA, dopo aver visto la foto del dolce su una bacheca di Pinterest.
Mi sono tradotta la ricetta e l'ho riproposta i giorni scorsi a casa, riscuotendo un notevole successo.

INGREDIENTI

300 GR DI BISCOTTI CARAMELLATI ( LOTUS )
80 GR DI BURRO FUSO
225 GR DI CIOCCOLATA FONDENTE
250 GR DI PANNA FRESCA LIQUIDA
BUCCIA DI ARANCIA BIOLOGICA
250-300 GR DI FRUTTI DI BOSCO MISTI ( LAMPONI, MIRTILLI, MORE )

Polverizzare i biscotti in un mixer ed unire il burro fuso alla polvere di biscotto azionando le lame ancora per qualche secondo, sino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.
Con questo composto foderare una teglia da crostata con il fondo rimovibile di circa 25-26 cm di diametro , pressando bene i biscotti, dapprima con le mani e poi con il dorso di un cucchiaio, facendolo salire anche sui bordi della teglia.
Porre lo stampo in frigo per almeno 1 ora in maniera che il burro si raffreddi nuovamente.
Nel frattempo pre-riscaldare il forno a 180°.
Trascorsa un'ora cuocere il fondo di biscotti per 10-15 minuti  e far raffreddare fuori dal forno.
Scaldare la panna in cui si sarà messa la buccia di arancia biologica , senza farla bollire.
Spegnere il fuoco, togliere la buccia di arancia e versarla sulla cioccolata spezzettata. Mescolare con una piccola frusta, sino a che il composto risulta vellutato e cremoso ( ganache ).
Versare la ganache intiepidita sulla base di biscotto e porre a solidificare in frigo per minimo tre ore ( io l'ho lasciata tutta la notte ).
Per servirla tirarla fuori dal frigo almeno un'ora prima,togliere il fondo della tortiera , con delicatezza, dallo stampo e adagiarlo su di un piatto da portata adeguato,  guarnire con i frutti di bosco misti lavati ed asciugati e spolverare con  zucchero a velo.


****************************************************


Commenti

  1. Io non ho più il cioccolato delle uova di Pasqua ma per questa delizia me lo vado a comprare! I biscotti Lotus non li ho mai sentiti, proverò a cercarli all'Esselunga! Bellissime le foto! Buon weekend

    RispondiElimina

Posta un commento